VILLA SAN BENEDETTO MENNI

Interventi Assistiti con Animali

QUEST'ANNO IL NATALE E' DEDICATO ALLA PET THERAPY!
TI PIACE IL NOSTRO PROGETTO?

AMICI PREZIOSI, AMICI PELOSI

Perchè la nostra Casa possa offrire davvero un’Ospitalità a 360° nabbiamo previsto, tra le attività proposte agli ospiti, gli Interventi Assistiti con Animali (AAI).

Gli AAI presuppongono un metodo di lavoro multidisciplinare e la collaborazione tra professionista di AAI ed educatore della struttura è fondamentale.

Il progetto si basa sulla relazione che si instaura tra animale e persona in uno scambio di emozioni e sentimenti reciproci. Le ricadute positive sono pertanto sia nella sfera psicologica (affettiva, relazionale, sociale), sia su quella motoria e psicomotoria.

I destinatari di queste attività sono gli Ospiti della Residenza Sanitaria Assistenziale ricoverati nel reparto di Geriatria e nel Nucleo Rosso (dedicato a persone affette da demenza) e gli Ospiti della Residenza Sanitaria Disabili.

Gli Ospiti più anziani vengono coinvolti in attività con un cane che può avere accesso agli spazi comuni e consentire loro di vivere quest’esperienza valorizzante all’interno della struttura, che ormai è per loro una vera e propria Casa.

Agli utenti con disabilità, invece, oltre all’attività con il cane, viene proposto un percorso di ippoterapia, reso possibile grazie alla collaboraizone con unmaneggio della zona.

L’ippoterapia prevede trattamenti  individuali con lavoro a terra o in sella, mirato al rispetto delle capacità di ogni utente. Ciò consente la partecipazione al progetto anche a persone con difficoltà di concentrazione, comunicazione o non totalmente autonome. L’ippoterapia consente all’Ospite di soffermare la propria attenzione su stimoli lucidi che rendono piacevole il proprio stare in quella situazione perché richiede l’elaborazione di una risposta mirata e congrua alla stimolo stesso. Inoltre, il lavoro incide sul controllo posturale, sull’equilibrio e sulla sfera affettiva ed emotiva.